• Un Mondo di possibilità

Alessandro Bo sta concludendo il suo anno scolastico in Minnesota (USA)

“Meno 30, meno 20, meno 10 e via che si ricomincerà quella solita vita monotona che avevo interrotto 10 mesi fa. Ripensando a tutte le esperienze fatte, mi rendo conto che ne è valsa la pensa.

E’ valsa la pena distruggere quella stabilità che un bel Paese come l’Italia mi ha dato, è valsa la pena lasciare la mia cultura, la mia famiglia e la mia vita sì, ne è valsa la pena e ora lo riconosco più che mai. Quest’anno è stato, senza dubbio, l’anno più frenetico, meraviglioso e pauroso della mia intera vita, ma non avrei potuto chiedere di meglio, perché mi ha aperto gli occhi, mi ha insegnato a valorizzare le persone poiché ognuno ha qualcosa da dire o da esprimere. In America, specialmente a 16 anni, si piange due volte: quando si arriva e quando si parte!!!!” Alessandro

Ricerca